1 ^

11 febbraio

Ho ricevuto in visione dall'amico Vito Chiacchio un prezioso documento degli anni '70 del secolo scorso; documento che ci restituisce un'immagine della spiaggia saprese in un tratto notevolmente eroso dalla progressiva azione del mare.

Non ripresa dalla foto, a sinistra v'era una casa, utilizzata dalla marina militare, che, andata diruta, fu definitivamente eliminata circa venticinque anni or sono.

Ho inserito, ad occhio, l'attuale arco disegnato dal mare che meglio di ogni descrizione evidenza l'incredibile modifica dell'arenile nel corso degli ultimi 40 anni.

Ho creduto opportuno indicare alcuni punti per effettuare un migliore riferimento con l'attuale panorama della spiaggia saprese, compreso un riferimento al caro amico Vito (che ringrazio per la foto)  immortalato in una delle sue performances di sci acquatico.