QUANDO LE SPERANZE

APRIVANO ALLA PACE SOFFERTA

NEI CIELI TERSI DEL GOLFO

LA CIECA FURIA BELLICA

SPENSE

LE NOSTRE VITE INNOCENTI

 

"CHE IL NOSTRO SACRIFICIO

SIA DI MONITO

ALLE GENERAZIONI FUTURE"

 

LA CITTA' DI SAPRI

A PERENNE MEMORIA

POSE

A. D. 2004

Sapri ricorda il tragico bombardamento,

del 15 agosto 1943

 con l'apposizione di questa stele nel piazzale Martiri Civili 15 agosto 1943,

avvenuta in data 10 settembre 2004.

 

Nella giornata oggettivamente pił tragica della comunitą saprese, nella storia recente, persero la vita ottantatre civili.

La motivazione del bombardamento fu che nella stazione di Sapri era fermo

un treno che trasportava carburante.

Qualcuno sostiene che Radio Londra, in serata, diede la notizia che la raffineria di Sapri

era stata distrutta!

 

Su due dei tre lati della stele sono indicati i nomi e l'etą delle vittime.